in:

Giancarlo Muzzarelli è uno dei tre nuosi assessori regionali. A lui deleghe per sviluppo territoriale e organizzazione.

Vasco Errani ha ufficializzato nel tardo pomeriggio la nuova composizione della Giunta regionale, dopo la tragica scomparsa di Paola Manzini e l’addio forzato del vicepresidente Flavio Delbono, candidato a sindaco del Pd a Bologna. Un po’ a sorpresa passa la mano, per scelta volontaria, anche il sassolese Luigi Gilli. Ma le deleghe a programmazione, sviluppo territoriale, cooperazione con il sistema delle autonomie e organizzazione resteranno a Modena. Al posto di Gilli, infatti, il presidente Errani ha chiamato Giancarlo Muzzarelli, in questi anni presidente della commissione regionale ambiente, territorio e mobilità. Con l’esponente del Pd, entrano in Giunta anche il professor Giovanni Sedioli che si occuperà di scuola, formazione, università e lavoro e Maria Giuseppina Muzzarelli con deleghe all’Europa, alla cooperazione internazionale e alle pari opportunità.


Riproduzione riservata © 2016 TRC