in:

In anticipo rispetto agli anni precedenti, il ministro Gelmini ha oggi anticipato le seconde prove dell’esame di maturità. Lo ha fatto su YouTube.

Segno dei tempi che cambiano: con una iniziativa a sorpresa e decisamente in anticipo rispetto ai suoi predecessori, il ministro all’Istruzione Gelmini ha scelto YouTube per annunciare la seconda materia dell’esame di maturità: latino per il liceo classico, matematica per lo scientifico, lingua straniera per il liceo linguistico, pedagogia per l’indirizzo pedagogico e architettura per l’artistico. I futuri ragionieri dovranno affrontare la prova di economia aziendale, i geometri quella di tecnologia delle costruzioni, i programmatori quella di informatica; lingua straniera per periti aziendali e corrispondenti in lingue estere. Attraverso il messaggio online, il ministro apre anche un confronto con gli studenti per introdurre una prova (in sostituzione dell’attuale terza prova) che sia impostata sui modelli internazionali più avanzati. L’elenco completo delle seconde materie è pubblicato sul sito www.istruzione.it


Riproduzione riservata © 2016 TRC