in:

Sono più di 3mila i modenesi che questa mattina sono saliti su due treni e 30 pullman per raggiungere Roma dove nel pomeriggio si terrà la manifestazione del Pd “Salva l’Italia”.

Ore 5.00 del mattino – stazione dei treni di Modena – piano, piano, alla spicciolata stanno arrivando i modenesi che si recano a Roma a quella che si preannuncia come una delle più imponenti manifestazioni della sinistra, quella voluta dal Partito democratico dal titolo “Salva l’Italia, Salva la scuola”. Da Modena, insieme ad altri 3mila modenesi, è partito anche il senatore Nicola Latorre, in città per prendere parte ad alcune iniziative locali. Insieme a Latorre, sono partiti, tra gli altri, Francesco Ori, del Pd, Massimo Parenti, del circolo Villaggio Giardino, Giuseppe Boschini, segretario cittadino Pd, Stefano Bonaccini, segretario Provinciale del Pd e Giorgio Pighi, sindaco di Modena.


Riproduzione riservata © 2016 TRC