in:

“Un fiore per i partigiani” per ribadire i valori della Resistenza e per dire no a qualsiasi tentativo di equiparazione tra i martiri della Repubblica e i combattenti di Salò. Due le manifestazioni in mattinata: a Modena e a Fossoli.

Resistenza, libertà, repubblica. Le tre parole chiave della giornata nazionale di mobilitazione indetta dall’Anpi hanno risuonato, oggi, da un capo all’altro della provincia, nell’ambito delle varie manifestazioni organizzate dall’associazione. “Un fiore ai partigiani” come risposta alle parole del sindaco di Roma Alemanno e del Ministro La Russa sui repubblichini di Salò, un fiore per dire no a qualsiasi tentativo di paragone tra chi ha difeso il fascismo e chi, invece, ha combattuto per la libertà e la democrazia. La giornata si è aperta al sacrario della Ghirlandina con l’omaggio ai caduti alla presenza della presidente provinciale dell’Anpi, Aude Pacchioni, dell’onorevole Castagnetti, del senatore Barbolini e del segretario del Pd Stefano Bonaccini che ha guidato una delegazione del partito. Sempre questa mattina, alla Festa in corso a Ponte Alto, si è tenuto un incontro dedicato alla resistenza cui hanno partecipato oltre 250 ex partigiani. Ribadito anche in questa occasione il biasimo per le parole di Alemanno e la Russa, apprezzamenti invece per Fini che ha preso la distanze da quanto dichiarato dai due esponenti del suo stesso partito. Una delegazione di An di Modena, guidata dai consiglieri Galli e Pagliani, ha reso omaggio, sempre questa mattina, ai caduti dei due schieramenti. Un’altra manifestazione si è svolta a Fossoli dove, un corteo guidato dalla banda cittadina ha reso omaggio al monumento ai caduti, al cippo dei partigiani e al sacrario posto nel cimitero della frazione. Al ritorno, sul palco allestito davanti al circolo La fontana, i discorsi ufficiali delle autorità e dei rappresentanti dell’Anpi. Tra i presenti, anche Giovanni Bigi, marito di Maria Cervi, della famiglia dei sette fratelli martiri, scomparsa lo scorso anno.


Riproduzione riservata © 2016 TRC