in:

Arrivati a Modena i militari. Sopralluogo alla struttura di via Lamarmora alla mattina, e dal pomeriggio iniziato l’affiancamento.

Sono arrivati a Modena questa mattina i militari che da lunedì prossimo si dovranno occupare della vigilanza al Centro di identificazione ed espulsione, ex Cpt. E proprio nella struttura di via Lamarmora questa mattina c’è stato l’ennesimo sopralluogo, presenti il prefetto, il viceprefetto vicario e i rappresentanti di polizia, carabinieri e guardia di finanza. I militari hanno preso visione della struttura e dal pomeriggio hanno iniziato l’affiancamento con le forze dell’ordine. I 40 militari assegnati a Modena, appartengono al 121° reggimento artiglieria contraerea “Ravenna”, di stanza a Bologna, ma per i sei mesi, prorogabili, che resteranno al Cie, alloggeranno in città. Svolgeranno alla struttura servizi di vigilanza esterna, salvo situazioni di estrema gravità, divisi in turni di 8 ore.


Riproduzione riservata © 2016 TRC