in:

Un’accoglienza davvero calorosa quella riservata ieri sera all’onorevole Piero Fassino, che ha aperto gli appuntamenti politici della Festa del Partito Democratico dell’Area Nord, in programma fino al prossimo 17 agosto.

Prima un giro per gli stand a salutare i tanti volontari al lavoro all’interno della festa, ma anche le famiglie presenti, grandi e bambini. Poi l’arrivo all’arena spettacoli, dove è stato accolto da un numeroso pubblico e da un lungo applauso. E’ stata un’ospitalità molto calorosa, tra baci, strette di mano e foto di rito, quella che la Festa del Partito Democratico dell’Area Nord, in zona Due Madonne a San Prospero, ha riservato all’onorevole Piero Fassino. Sul palco, con lui, anche il segretario provinciale Stefano Bonaccini. E’ stata l’occasione per puntare l’attenzione su temi di stretta attualità, primo fra tutti quello dei recenti dati Istat, con l’inflazione che galoppa a livelli vertiginosi, creando notevoli preoccupazioni per lo scenario economico autunnale. Fassino è poi intervenuto sulla protesta in atto da parte di forze di polizia e forze armate, contro i tagli del Governo ai fondi per la sicurezza.


Riproduzione riservata © 2017 TRC