in:

Si apre ufficialmente domani la XVI legislatura. I lavori inizieranno alle 10, con le prime votazioni per la nomina dei Presidenti di Camera e Senato.

Montecitorio ha aperto ieri, Palazzo Madama oggi. La XVI legislatura del Parlamento italiano inizierà ufficialmente domani, ma matricole e rieletti stanno compiendo i preliminari di rito, a cominciare dalla foto ufficiale. Il largo successo elettorale di Berlusconi, che può contare su 65 deputati e 33 senatori in più, rende meno tesa la vigilia rispetto a due anni fa quando, tra accuse di brogli e minacce di ricorsi, il clima era da sfida all’ok corral. Ciò nonostante, nodi aperti ce ne sono, ma riguardano più il Governo del Parlamento, con Fini alla Camera e Schifani al Senato, presidenti in pectore. Anche se, in attesa della loro elezione, con ogni probabilità mercoledì al quarto scrutinio quando basterà la maggioranza assoluta, a presiedere la prima riunione saranno Pierluigi Castagnetti, alla Camera, e un senatore a vita. Entro giovedì, poi, dovranno essere costituiti i gruppi parlamentari, con il Pd alle prese con la complessa scelta dei capigruppo, tra chi vorrebbe la conferma degli uscenti Soro – Finocchiaro, e chi punta su Bersani alla Camera e, magari, Follini al Senato. Formati i gruppi, tutto sarà pronto per l’avvio delle consultazioni, da parte del Presidente Napolitano, e per l’incarico a Berlusconi. E qui entriamo nell’affare Governo, dove Modena potrebbe essere rappresentata dal senatore Giovanardi, già Ministro dal 2001 al 2006. E, a proposito di rappresentanti modenesi, domani sarà la prima volta a Palazzo Madama, per lo stesso Giovanardi, e per Mariangela Bastico, Viceministro all’istruzione uscente, ma alla prima parlamentare. Conferme, invece, per tutti gli altri: Giuliano Barbolini, al Senato; Isabella Bertolini, Ivano Miglioli, Manuela Ghizzoni, Ricardo Franco Levi e Giulio Santagata alla Camera. Otto in tutto, cui si è aggiunta dall’estero, la vignolese di Berlino, Laura Garavini, la prima deputata ieri a varcare la soglia di Montecitorio.


Riproduzione riservata © 2016 TRC