in:

Una vignolese è stata la prima neo-deputata a presentarsi questa mattina alla Sala Regina della Camera per sbrigare le pratiche per l’insediamento.

Sono iniziate alla Sala della Regina di Montecitorio, le operazioni per l’insediamento del nuovo parlamento, previsto martedì. Stamattina, la prima neo-deputata a presentarsi, è stata la vignolese Laura Garavini, eletta all’estero, con il maggior numero di preferenze, nelle liste del Partito democratico. Laura Garavini ha 41 anni e da 20 risiede a Berlino, ma a Vignola abitano ancora la madre e i due fratelli. La neo-eletta si è presentata vestita di scuro con un tailler nero e una camicetta beige.


Riproduzione riservata © 2016 TRC