in:

A Camposanto, unico comune in provincia di Modena, gli elettori dovranno anche scegliere il nuovo sindaco. Ma il nome del successore di Mila Neri si conoscerà solo martedì pomeriggio. Gli aventi diritto al voto sono 2.393.

A Camposanto, i 2393 aventi diritto al voto riceveranno ai seggi una scheda in più. Quella per scegliere il nuovo volto che guiderà il comune, dopo la decisione del primo cittadino uscente, Mila Neri, di non ricandidarsi. Sono 4 i candidati alla poltrona di sindaco: Antonella Baldini per il centrosinistra, Francesco Paioli per il Pdl, Marco Mantovani per la Lega Nord e Daniele Manfredini per la lista civica Libertà e Democrazia. Domani dalle 8 alle 22 e lunedì dalle 7 alle 15, gli elettori si troveranno di fronte ad un poker di alternative: 4 liste tra cui scegliere il nome di chi amministrerà il paese per i prossimi 5 anni. Sulla scheda azzurra, l’elettore potrà esprimere il proprio voto tracciando un solo segno sul nome del candidato sindaco, su una delle liste o su entrambi. Si può inoltre indicare una preferenza scrivendo il nome del candidato a consigliere comunale. Per il responso delle urne si dovrà attendere martedì pomeriggio quando, dopo i risultati delle politiche, inizierà lo spoglio delle schede per le amministrative.


Riproduzione riservata © 2016 TRC