in:

In programma il 12 giugno in piazza Maggiore. Il sindaco Merola ieri ha fatto capire di essere pronto al ricorso in tribunale

In attesa di maggiori delucidazioni da parte della Soprintendenza, a Palazzo d’Accursio il giorno dopo l’annuncio dello stop al concerto gratuito dello Stato Sociale in programma il 12 giugno in piazza Maggiore, arrivato assieme a quello ai container del Guasto Village, la vicesindaco Marilena Pillati conferma l’intenzione espressa da Virginio Merola di andare fino in fondo e ribadisce l’importanza di un evento come questo a Bologna.

 


Riproduzione riservata © 2018 TRC