in:

Erano tanti i bolognesi e non solo che questa mattina hanno aspettato pazientemente con i loro biglietti in mano per poter visitare per primi la casa di Lucio Dalla.

Erano tanti i bolognesi e non solo che questa mattina hanno aspettato pazientemente con i loro biglietti in mano per poter visitare per primi la casa di Lucio Dalla in via D’Azeglio 15. All’interno c’erano anche il ministro della cultura Dario Franceschini e il sindaco Virginio Merola, che hanno sottolineato l’importanza dell’iniziativa e proposto di insegnare le canzoni del cantautore nelle scuole italiane.


Riproduzione riservata © 2017 TRC