in:

L’accordo è stato siglato oggi al termine di un tavolo di confronto in provincia. Interesserà 27 operai e 7 impiegati

Cassa Integrazione straordinaria per i 34 dipendenti dell’azienda ceramica Pro.Gres di Serramazzoni. L’accordo è stato siglato oggi al termine di un tavolo di confronto in provincia a cui hanno partecipato sindacati, rappresentanti della proprietà, l’assessore provinciale al mercato del lavoro Cristina Ceretti, ed i sindaci di Serramazzoni e Pavullo Roberto Rubbiano e Romano Canovi. La cassa integrazione straordinaria della Pro.Gres interesserà 27 operai e 7 impiegati. 


Riproduzione riservata © 2018 TRC