in:

Nel giorno del suo 80esimo compleanno Mirella Freni ha inaugurato la nuova sede del Cubec, ospitata nel nuovo complesso San Paolo.

La telefonata di Placido Domingo ad interrompere l’inaugurazione ufficiale della nuova sede del Cubec di Modena, Accademia del Belcanto. Al quarto piano del nuovo complesso San Paolo di via Selmi, destinato a diventare il nuovo polo culturale della città, si aprono le porte di una scuola diventata negli anni punto di riferimento per la formazione dei giovani cantanti lirici, guidata da una maestra davvero speciale, Mirella Freni, che oggi, nella sua città, ha spento 80 candeline. Un’avventura, quella dell’accademia, iniziata con Nicolai Ghiaurov, amore di una vita per Mirella, che oggi non ha trattenuto le lacrime quando è stata scoperta la targa con il suo nome. A lui è stato infatti intitolato il nuovo auditorium. Dopo l’esibizione alla Scala di mercoledì una altra grande soddisfazione per la Freni, avvolta dall’affetto di tanti modenesi e dei suoi giovani, arrivati anche dalla Bulgaria per renderle omaggio.


Riproduzione riservata © 2017 TRC