in:

Il Milleproroghe è legge. Cancellato il piano Periferie, ma a Modena i lavori sono già iniziati e sono già stati finanziati

Il Milleproroghe è legge. Passa al senato senza modifiche il decreto sul quale il governo aveva ottenuto la fiducia alla camera. Durissime le proteste dei sindaci dell’Anci, che non sono riusciti a ottenere che nel provvedimento fosse recepito l’emendamento che salvava i fondi per i progetti presentati dai comuni in favore delle periferie stanziati dal governo guidato da Matteo Renzi. Un dietrofront rispetto agli accordi sottoscritti lo scorso anno con la presidenza del consiglio che, in particolare, per molte città significa dover mandare a monte gli impegni che i sindaci hanno preso con i loro cittadini che vivono nelle periferie. L’Emilia Romagna vede sparire 138 milioni di euro, Bologna ne perde ben 18. Ma per Modena è diverso. E il sindaco, pur rimarcando il comportamento irrispettoso del Governo, sottolinea come i cittadini che abitano nelle periferie possono state tranquilli: i progetti vanno avanti.


Riproduzione riservata © 2018 TRC