in:

La banca ha deliberato un’erogazione benefica di 250mila euro in favore delle popolazioni della Sardegna colpite dall’alluvione

Il Consiglio di amministrazione della Banca popolare dell’Emilia Romagna ha deliberato un’erogazione benefica di 250mila euro a favore delle popolazioni della Sardegna colpite dall’alluvione del 18 novembre scorso. Al termine della riunione il Presidente di Bper Ettore Caselli ha dichiarato: “In un momento di grande dolore per molte comunità dell’isola vogliamo esprimere la nostra concreta vicinanza alle famiglie così duramente colpite, soprattutto a quelle che hanno perduto i propri cari, a quanti sono rimasti feriti e a coloro che hanno subito danni ad abitazioni e attività produttive. Con questa iniziativa di solidarietà abbiamo inteso rinsaldare i già stretti legami esistenti con la popolazione della Sardegna, nel rispetto di quei profondi valori di prossimità ai territori serviti che contraddistinguono da sempre la nostra azione”.


Riproduzione riservata © 2018 TRC