in:

A disposizione delle Regioni, compresa Emilia Romagna, 26 milioni per la ricostruzione o la messa in sicurezza del territorio.

Le Regioni colpite da calamità naturali (Abruzzo, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Molise dal terremoto e Marche, Liguria e Toscana dall’alluvione) potranno accedere ad un fondo di 26,5 milioni di euro finalizzato ad interventi di ricostruzione e messa in sicurezza del territorio. Lo prevede un emendamento dei relatori alla legge di stabilità. Le risorse potranno essere utilizzate anche dalle imprese danneggiate dal sisma o dall’alluvione. A riferirlo l’agenzia di stampa Ansa.


Riproduzione riservata © 2018 TRC