in:

Premiate 19 nuove realtà imprenditoriali under 40 e innovative

C’è un’opportunità da cogliere, ma anche un mito da sfatare: quello secondo cui i giovani imprenditori non siano capaci di raccogliere l’eredità dei loro colleghi veterani che, soprattutto a Modena, sono stati protagonisti di un autentico miracolo fatto di piccole e medie imprese. Per questo Lapam ha deciso di rinnovare il proprio impegno verso la valorizzazione delle nuove idee imprenditoriali, e anche di quelle imprese che hanno saputo reinventarsi attraverso il passaggio di consegne tra generazioni. Quest’anno sono diciannove le storie innovative di imprenditori under 40 che l’associazione di rappresentanza ha deciso di premiare. Saranno premiati domani all’autodromo di Marzaglia, per i propri meriti in termini di intuizione, lungimiranza, genialità. C’è chi produce tapis roulant per gli eserciti inglese e francese, chi unisce l’antico al nuovo commercializzando i vecchi dischi in vinile via web. O addirittura chi, in terra di motori, si è inventato bolidi da gran premio a energia elettrica. La terza edizione del premio Lapam per gli imprenditori under 40 vuole trasmettere un messaggio importante a tutto l’universo imprenditoriale.


Riproduzione riservata © 2018 TRC