in:

Le tute blu bloccano la Carpi – Ravarino. Alta l’adesione allo sciopero del trasporto pubblico

Un’ora di sciopero questa mattina nelle fabbriche metalmeccaniche di Carpi a difesa dell’articolo 18. Una protesta indetta dal Coordinamento RSU delle aziende di zona e dalla Fiom/Cgil, che ha portato oltre duecento lavoratori presenti al presidio della Omga di Limidi a sfilare in corteo lungo la provinciale Carpi-Ravarino.
Alta, secondo i sindacati, è stata anche l’adesione in provincia allo sciopero generale del trasporto pubblico e privato, con una percentuale che si aggira intorno al 90%, con punte del 100% in alcuni comparti del trasporto pubblico locale.


Riproduzione riservata © 2018 TRC