in:

Di nuovo vincenti in pista, sempre al top sui mercati. La Ferrari ha licenziato ieri il miglior semestre della sua storia

Di nuovo vincenti in pista, sempre al top sui mercati. La Ferrari ha licenziato ieri il miglior semestre della sua storia per ricavi, oltre mille milioni, +19,6%, e vetture consegnate, 3.577. Con l’utile netto che ha sfiorato i 92 milioni. A trascinare le vendite, gli Usa che si confermano primo mercato con una crescita senza precedenti e la Cina, considerando anche Hong Kong e Taiwan, con l’Asia che diventa così il secondo mercato per importanza della Ferrari, dopo gli Stati Uniti, scavalcando la Germania. E per stuzzicare sempre più la fantasia dei clienti, da settembre arriva Tailor Made: un programma grazie al quale si può creare la propria vettura attraverso l’utilizzo di materiali, colori e finiture unici ed esclusivi, con il supporto di un team dedicato, quasi come fosse un abito su misura.


Riproduzione riservata © 2018 TRC