in:

Rallenta la crisi in agricoltura, con un calo del 2% nel 2009 rispetto all’anno precedente. A trainare il settore è la zootecnia.

La produzione lorda dell’agricoltura modenese nel 2009 ha segnato un – 2% rispetto all’anno precedente, quando il calo aveva raggiunto il 5%.Il settore maggiormente colpito è rappresentato dalle produzioni vegetali, con un 9% di decrescita, compensato però dal buon andamento della zootecnia, settore che ha segnato le performance migliori con un aumeno del 7%. Il latte per la produzione di parmigiano reggiano che sa solo rappresenta il 31% della produzine lorda vendibile è in vetta alla classifica dei prodotti che meglio rappresentano il comparto agricolo. La produzione di pere si piazza al secondo posto con il 20% della produzione che per la prima volta supera la suinicoltura, settore che occupa solo il 12% delle aziende agricole del modenese. Seguono vite, carne bovina, granoturco, ciliegio, frummento, barbabietola, melo e susino.


Riproduzione riservata © 2017 TRC