in:

Torna il “Bonus sociale per gas ed energia elettrica” con sconti che variano dai 25 ai 250 euro riservati a famiglie a basso reddito o numerose.

E’ possibile richiedere sconti per 12 mesi sulle fatture di gas ed energia elettrica ad uso domestico nell’abitazione di residenza destinati a famiglie con reddito Isee non superiore a 7 mila e 500 euro a 20 mila euro nel caso di nuclei famigliari con più di tre figli a carico. Nella nuova versione oltre all’energia eletrrica l’agevolazione viene estesa anche all’utenza del gas. Presentando la domanda entro il 30 aprile 20,10 le famiglie che ne hanno i requisiti potanno ottener i, un’unica soluzione anche il bous con effetto retroattivo al 2009. I due sconti, sulla fattura del gas e su quella elettrica sono cumulabili e variano in base al numero di componenti della famiglia. Lo scorso anno le domande presentate nel comune di Modena per ottenere lo sconto sull’energia eletrica sono state oltre 3 mila e 300. Il bonus sulle bollette del gas sarà applicato esclusivamente per il metano distribuito a rete e potranno goderne sia i titolari del contratto di fornitura si a coloro che utilizzano un impianto condominiale.


Riproduzione riservata © 2016 TRC