in:

L’agroalimentare modenese si presenta agli acquirenti russi, che rimarranno nella nostra provincia alcuni giorni per conoscere 7 aziende e, soprattutto, la qualità dei loro prodotti.

“Qui avete trovato gemme rare di aziende in grado di produrre cose eccezionali”. Ha esordito così, questa mattina, il Presidente della Camera di commercio di Modena Maurizio Torreggiani, dinanzi ai rappresentanti di 6 importanti buyers russi, ospiti in Cna, e arrivati a Modena grazie al progetto Emilia Food System, finanziato dalla Regione Emilia Romagna per favorire la promozione dei prodotti agroalimentari tipici in Russia. Non semplice pubblicità per far conoscere tortellini, zamponi o aceto balsamico tradizionale, ma incontri “one to one” all’interno di 7 aziende modenesi, con la possibilità concreta di verificare le capacità di penetrazione nel mercato russo. Un contatto diretto, insomma, tra il produttore e l’importatore/distributore.


Riproduzione riservata © 2016 TRC