in:

Un anno di cassa integrazione per i dipendenti della Cherry Grove di Vignola. Corsi di formazione e riqualificazione per i 41 dipendenti.

E’ stato firmato a Roma, presso la sede del ministero del lavoro, l’accordo che consentirà alla Cherry Grove, l’azienda tessile di Vignola già in liquidazione, di accedere alla cassa integrazione guadagni straordinaria per cessazione di attività. Si tratta di un anno di Cigs, a decorrere da oggi, valido per tutti i 41 dipendenti (36 nella sede di Vignola e 5 nello show room di Milano). Accanto a questo è stato predisposto un piano di gestione degli esuberi che prevede corsi di formazione e riqualificazione, ma anche il contatto con aziende similari che abbiano bisogno di profili professionali specifici come quelli presenti nell’impresa che oggi sta chiudendo i battenti.


Riproduzione riservata © 2016 TRC