in:

La crisi non colpisce solo le grande aziende, ma anche piccole imprese storiche come la tintoria King Colour di Novi.

La crisi non colpisce solo le grandi aziende, ma anche piccole imprese storiche come la tintoria King Colour di Novi. Nei giorni scorsi, la proprietà della ditta che da qualche mese ha sede in Polonia, ha risolto il contratto d’affitto dei locali e annunciato ai lavoratori che non intende continuare l’attività. A rischio, secondo Cgil e Cisl, ci sarebbero 12 posti di lavoro su 25, così per chiedere chiarezza sul futuro della King Colour i sindacati organizzeranno da lunedì prossimi un presidio davanti ai cancelli della tintoria. Hera, un semestre dal segno più In controtendenza rispetto alle tante aziende in difficoltà c’è la multiutility Hera, il cui Cda oggi ha approvato una semestrale fatta tutta di segni più. In crescita i ricavi, addirittura del 22,5%, e il margine operativo lordo, con l’utile netto che sfiora i 52 milioni. In particolare, secondo l’ad Maurizio Chiarini, l’incremento dei ricavi è collegato sia alla strategia commerciale sia dall’aumentato prezzo delle materie prime, mentre l’aumento degli utili è merito della razionalizzazione delle attività. Il presidente Tomasi di Vignano ha invece evidenziato come sia ormai prossima l’acquisizione del 25% di Aimag. Colf e Badanti, un numero verde In vista della regolarizzazione di colf e badanti che scatta martedì prossimo e proseguirà sino al 30 settembre, la Cisl di Modena ha attivato un numero verde per dare informazioni alle famiglie interessate. Il numero 800-214450 sarà in funzione dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.


Riproduzione riservata © 2018 TRC