in:

Il tribunale ha decretato il fallimento di Carpi auto. Molti i clienti che avevano comprato e pagato una vettura senza mai riceverla.

Ieri pomeriggio il Tribunale di Modena ha dichiarato il fallimento della Carpi Auto, società in liquidazione dallo scorso marzo, al centro delle cronache dopo che una sessantina di clienti si sono ritrovati con le auto pagate ma non consegnate. Entro il 16 dicembre verrà eseguita la verifica di tutti i debiti della società. I locali di via Guastalla a Carpi sono ancora sotto sequestro penale. Federconsumatori sta proseguendo la trattativa con le società finanziarie che risultano esposte dal fallimento: le finanziarie hanno accettato una tregua e non stanno promuovendo azioni di riscossione. Per il momento nessun nominativo viene segnalato ai sistemi di informazione creditizia.


Riproduzione riservata © 2016 TRC