in:

Salumificio Goldoni in liquidazione. Preoccupati i dipendenti dello stabilimenro di Medolla. Il Comune chiede quali siano le strategie future dell’azienda.

Un maiale alla guida di una mortadella trasformata in carrozza e trainata da altri due suini. E’ lo storico marchio del salumificio Goldoni di Medolla, azienda creata dal capofamiglia Domenico e ben presto balzata tra le 50 attività più ricche della provincia di Modena. Con il passaggio di mano al figlio Giuseppe, però, complice l’andamento del mercato, le cose sono cambiate. Ed è di questi giorni l’annuncio a sorpresa: lo storico stabilimento è in liquidazione. Preoccupazione tra i dipendenti dell’azienda dove, nonostante la decisione assunta, sono iniziati i lavori di messa a norma delle celle frigorifere. Un intervento che farebbe ben sperare. Ma a domandarsi quali saranno le strategie aziendali per il futuro è anche l’amministrazione comunale, preoccupata per la decisione assunta dalla proprietà.


Riproduzione riservata © 2016 TRC