in:

Inflazione in calo a novembre, per crisi economica e diminuzione del prezzo del petrolio. A Modena -0,3%

La crisi economica produce anche piccoli effetti positivi. Come molti economisti si attendevano, il costo della vita in novembre ha registrato una brusca frenata. Rispetto ad ottobre, la stima provvisoria dell’Istat evidenzia a novembre una frenata dei prezzi dello 0,4%: il calo maggiore dal luglio del 1959. Scende ovviamente l’inflazione anche su base annua, ora al 2,7%., dal 3,5 di un mese fa. Decisiva la caduta dei prezzi dei prodotti energetici, a cominciare da benzina e gasolio. Inflazione in calo anche a Modena, con il servizio statistica del Comune, che a novembre ha registrato una frenata dei prezzi dello 0,3%, con tasso tendenziale annuo al 3,2. La riduzione ha riguardato soprattutto i trasporti (-2,3%) e le attività di svago ( -0,7%). Su base annua, però, in calo risultano solo le comunicazioni (-4,3%) e le attività ricreative (-0,4%).


Riproduzione riservata © 2016 TRC