in:

Una giornata positiva, sui mercati finanziari, come dimostra anche il valore del titolo Unicredit che dopo essersi più che dimezzato nell’ultimo anno, oggi guadagna oltre 6 punti percentuali. Una buona notizia anche per la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena che attraverso Carimonte Holding è tra i soci più rilevanti della banca.

Dal gelo di ieri -12%, è spuntato un raggio di sole. Il titolo Unicredit torna in segno positivo e, nonostante nell’ultimo anno abbia ben più che dimezzato il suo valore, i tanti azionisti modenesi possono tornare a respirare. O meglio a sperare in un futuro in linea con le aspettative e i risultati degli ultimi anni. Un legame, quello tra Modena e Unicredit, oggi rappresentato principalmente dalle quote del colosso bancario europeo detenute da Carimonte Holding, ma pur sempre sentito dai tanti correntisti della vecchia Cassa di risparmio di Modena. Legame ancor più importante per l’omonima Fondazione che in Carimonte ha un ruolo di primo piano. Giudizio positivo di Landi anche per il decreto legge, varato ieri dal Governo, che rafforza e certifica la solidità del sistema bancario italiano. “Anche se – spiega il presidente della Fondazione – servirebbero misure comuni a tutta l’Europa”.


Riproduzione riservata © 2016 TRC