in:

Protagonista una meravigliosa Cristina Donà, insieme all’artista e musicista Saverio Lanza che spesso l’accompagna dal vivo

Nonostante il tempo incerto e le temperature non proprio estive, in moltissimi questa mattina non han voluto rinunciare all’ultimo appuntamento con i concerti al sorgere del sole sulla spiaggia. Albe in controluce, la rassegna di musica all’alba che ha accompagnato l’estate di Riccione, ha ospitato Syria, Marina Rei e Paolo Benvegnù e in chiusura, oggi alla spiaggia 54, una meravigliosa Cristina Donà, insieme all’artista e musicista Saverio Lanza. Sulle parole e note di Settembre la Donà, con la sua voce unica, ha aperto un concerto magico, emozionante e con un’atmosfera speciale, data anche dalla luce particolare del sole dietro alle nuvole che con il passare dei minuti si è imposta e ha contribuito a rendere la mattina indimenticabile.


Riproduzione riservata © 2018 TRC