in:

Ruota attorno al tema delle arti, delle tecniche e del saper fare il festivalfilosofia, al via venerdì a Modena, Carpi e Sassuolo

Ruota attorno al tema delle arti, delle tecniche e del saper fare il festivalfilosofia, al via venerdì a Modena, Carpi e Sassuolo. 40 luoghi diversi delle tre città sono pronti per ospitare 200 appuntamenti tra lezioni magistrali, mostre, concerti, spettacoli e cene filosofiche. Tra i protagonisti Bodei, Cacciari, Galmberti, Recalcati, Severino, Vegetti Finzi e personaggi come Brunello Cucinelli, il maestro del cachemire, la scrittrice Michela Marzano e gli attori Alessandro Preziosi e Alessandro Bergonzoni.
Sarà la prima edizione diretta da Daniele Francesconi, che prende il testimone da Michelina Borsari. E per il ricco programma creativo un tema migliore forse non ci può essere.
E il festival per la prima volta fa i conti con gli accessi limitati alle piazze, come da direttiva della circolare Gabrielli.


Riproduzione riservata © 2017 TRC