in:

Martedì 6 settembre Modena ricorderà big Luciano con un un concerto in Piazza Grande.

Se ne è andato quattro anni fa, il 6 settembre. Ed è esattamente nella data della morte di Luciano Pavarotti che la città di Modena è pronta a rinnovare l’appuntamento in ricordo del tenorissimo. Un concerto a ingresso gratuito in piazza Grande, che accompagnerà la voce di Pavarotti trasmessa in filodiffusione nelle vie del centro e l’esposizione di immagini nelle vetrine. “Pavarotti nel cuore” è l’evento che vive sulle voci di giovani professionisti della lirica che proprio nelle scuole di Modena stanno perfezionando la propria tecnica, seguendo gli insegnamenti di Mirella Freni e Raina Kabaivanska. Il programma prevede le esibizioni di quattro soprani provenienti da Italia, Moldavia, Corea del Sud e Armenia, due tenori da Italia e Cina, altrettanti baritoni da Moldavia e Bulgaria e un mezzosoprano italiano. Sul palco anche la corale modenese Rossini, diretta dal maestro Luca Saltini, e l’Orchestra del Teatro Regio di Parma, guidata dal maestro Aldo Sisillo, direttore della Fondazione teatro comunale di Modena.
Una serata, quella del 6 settembre, che sarà proposta attraverso il maxi schermo sul lato di piazza Grande verso corso Canalchiaro. E che anche chi resterà a casa potrà seguire grazie alla doppia diretta, televisiva e internet, che Trc TeleModena proporrà. 


Riproduzione riservata © 2018 TRC