in:

La combricola del Blasco torna a Zocca per il terzo raduno. Domenica si attendono folle di fan

Zocca ospita domenica prossima 4 settembre, per il terzo anno consecutivo, il "Raduno nazionale della combricola del Blasco", proprio in coincidenza con la convalescenza di Vasco Rossi nel paese dell’Appennino dove è nato. L’anno scorso erano in tremila, quest’anno si presume saranno molti di più. Pulmann partiranno dalla Svizzera, dalla Puglia e dalla Sicilia. Il raduno coincide, si diceva, con la convalescenza in paese del grande rocker. E da dove, nel corso dell’estate, ha attirato più volte l’attenzione con le notizie sul suo stato di salute. E’ prevista la partecipazione di cover band provenienti da tutta Italia, buon cibo, ricordi ed emozioni. La manifestazione è promossa dal Comune e dalla Pro Loco di Zocca. Il ricco programma prevede alle 18 di domenica, come prima iniziativa, l’esibizione degli allievi della scuola di musica "Massimo Riva" con la pertecipazione del bassista dei Litfiba e del chitarrista di Irene Grandi e Biagio Antonacci.


Riproduzione riservata © 2018 TRC