in:

i chiama Lidia Lekova la nuova Miss Modena, eletta ieri sul palco di Formigine. Abita a Carpi ed è di origine bulgara

L’Italia aveva indicato la rotta nel 1996 con la dominicana poi naturalizzata Danny Mendez, prima miss Italia che non incarnava a pieno l’ideale di bellezza del belpaese. Prima di lei, Anna Kanakis e Susanna Huckstep avevano portato un brio straniero alla competizione di bellezza più nazional-popolare che ci sia. Dopo quindici anni, Modena si mette in rotta. Lidia Lekova, carpigiana da nove anni, ma di chiare origini bulgare, è la nuova Miss Modena. Fresca di elezione, a 18 anni.
Per lei, 178 centimetri di altezza, una grandissima soddisfazione, giunta al termine di una serata da incorniciare. Frizzante la cornice di Formigine, allestita nel piazzale antistante il Centro Commerciale 2000. Trentuno le miss in gara, tra finaliste regionali e ragazze in gara, per eleggere la più bella: Lidia, appunto, che si mantiene in forma giocando a pallavolo e che succede a Viola Gualandri, ieri sul palco per passare lo scettro dopo una brillante partecipazione a Miss Italia e un fidanzamento col calciatore neroverde Antonio Cinelli. Miss Modena 2011, Lidia Lekova, ha battuto nella finale a 4 tre bellezze modenesi: Deborah Prosperi di Savignano sul Panaro, Elena Cabri di Sassuolo e Luisa Elena Pellino di Vignola.  


Riproduzione riservata © 2018 TRC