in:

Primo appuntamento, questa sera, con il Festival delle bande militari. In piazza Roma, a Modena, e in piazza della Rosa, a Sassuolo, le formazioni italiana e finlandese. Domani spettacolo inaugurale.

Entra nel vivo, a Modena e Sassuolo, da questa sera, il Festival delle bande militari: alle 18, con partenza da piazza Roma, parata della Fanfara della brigata alpina Taurianense. La formazione attraverserà il centro storico fino ad arrivare a piazza XX Settembre. La giornata si chiuderà alle 21 con un concerto al parco d’Avia, dove verranno celebrati i 150 anni dell’unità d’Italia ma anche ricordati i musicisti della fanfara olandese morti nella sciagura aerea del 1996. A Sassuolo l’appuntamento è con la Banda dei coscritti delle forze di difesa finlandesi. Si esibirà alle 21.15 al parco della Rosa. Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero. E domani è il giorno dello spettacolo inaugurale, con inizio alle 21, in piazza Roma. Dopo i saluti di sindaco, presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Modena e generale comandante dell’Accademia, spettacolo con la Fanfara italiana e con gli altri ospiti stranieri, la Mether band della Turchia, la banda dei granatieri della Gran Bretagna e Tamburi e cornamuse delle Guardie scozzesi. Prevista anche una parata delle due formazioni inglesi. Aperte, per l’occasione, fino alle 24 le mostre alla palazzina dei Giardini e al museo della Figurina.


Riproduzione riservata © 2018 TRC