in:

Una settimana intera nel Medioevo, a partire da sabato: a Frassinoro torna la settimana matildica, pronta ad accogliere oltre diecimila turisti. L’occasione per salire in montagna e godere di temperature più fresche.

Per l’undicesimo anno, a Frassinoro, saliranno i musici itineranti, i menestrelli, gli eserciti medievali e persino San Giorgio, colui che sconfisse il Drago. La settimana matildica comincia sabato e si prepara ad accogliere migliaia di persone, complice il caldo che, lassù, colpisce con minore intensità. Oltre diecimila le presenze lo scorso anno: forse si può fare anche meglio, grazie ad un cartellone particolarmente ricco, preparato dal Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche. Il piatto forte sarà proprio la storia della vita di San Giorgio, rappresentata da una compagnia internazionale. La settimana matildica è l’occasione per riportare ai territori più remoti dell’Appennino una meritata attenzione


Riproduzione riservata © 2017 TRC