in:

Presentato il cartellone per la stagione 2010-2011 dell’Auditorium Enzo Ferrari di Maranello che dopo sei anni sarà nuovamente gestito dall’Associazione culturale Michelangelo.

Vinta la gara di affidamento indetta dal Comune, l’associazione culturale Michelangelo, diretta da Berto Gavioli, riprende in mano la gestione cinematografica e teatrale dell’Auditorium Enzo Ferrari di Maranello per la stagione 2010-2011. Il cinema riprenderà il 25 agosto con l’atteso film di animazione Shrek. All’attività ordinaria si aggiungerà quella di una nutrita rassegna cinematografica d’essai che vedrà presentare le migliori pellicole della passata stagione. Sei, invece, gli appuntamenti che verranno offerti in abbonamento e tre quelli fuori abbonamento. La stagione teatrale partirà il 5 novembre con “Hocus molto Pocus” di e con Raul Cremona, per proseguire il 26 novembre con la danza di Raffaele Paganini e il suo “Un americano a Parigi”. Il 15 dicembre sarà la volta di “Ben Hur” di Gianni Clementi con Paolo Triestino, Nicola Pistoia ed Elisabetta De Vito mentre il 27 gennaio toccherà al fantasista Ennio Marchetto con “A qualcuno piace carta”. L’11 febbraio sarà di scena Giulio Casale e il suo “La Canzone di Nanda” mentre l’11 marzo Corrado Tedeschi e Debora Caprioglio proporranno “L’Anatra all’Arancia”. L’abbonamento intero a sei spettacoli costa 94 euro, il ridotto 84 euro. Sono previsti anche diversi spettacoli fuori abbonamento, da “Una vita da pavura” con Giuseppe Giacobazzi al teatro dialettale, fino ai musical “Urinetown” e “Mamma Mia”. Spazio anche agli spettacoli per le scuole in lingua in collaborazione con Smile Theatre di Modena: “Happo & The Happiness” (per studenti dagli 8 agli 11 anni) e “I’m not Dracula” (per studenti dai 12 ai 16 anni). Incontri con gli autori in Appennino Sono passati undici anni dalla prima edizione degli “Incontri con gli autori in Appennino”, ma la formula resta vincente: nomi di grande spicco che arricchiscono l’offerta culturale delle località montane. Si parte giovedì 15 luglio alle ore 18 in piazza Vittoria a Sestola con Francesco Guccini. Il cantautore presenta il suo libro dal titolo “Non so che viso avesse”. Il programma prosegue venerdì 23 luglio a Pavullo con Paolo Crepet e sabato 24 a Sestola con Sergio Zavoli. Domenica primo agosto alle 21 al Palaghiaccio di Fanano Alberto Angela, nella sua unica data estiva, presenta il libro “Una giornata nell’antica Roma”. Infine lunedì 2 agosto a Serramazzoni Vittorio Sgarbi parlerà di Caravaggio. Tutti gli incontri sono realizzati grazie al contributo della Lapam. Anche nei prossimi mesi i comuni dell’Appennino saranno protagonisti di grandi incontri con personaggi di rilievo come Margherita Hack che ad ottobre incontrerà i ragazzi delle scuole.


Riproduzione riservata © 2017 TRC