in:

Prende il via questa sera il Festival delle Bande militari. Due gli appuntamenti in programma oggi: la banda territoriale della marina di Goteborg suonerà al parco D’avia mentre a Spilamberto si esibirà la banda inglese dei Marines Reali di Sua Maestà.

Compie 19 anni il Festival internazionale della bande militari, uno dei pochi eventi culturali che nel corso degli anni anni ha saputo matenere alto il gradimento del pubblico. Dopo l’anteprima con le bande giovanili, questa sera il programma prende il via con l’appuntamento al parco D’Avia di Modena dove la Banda svedese della Marina di Goterborg sarà protagonista del concerto in memoria dei 34 giovani musicisti della Fanfara reale olandese morti, nella sciagura aerea di Eindhoven il 15 luglio del 1996, mentre rientravano dal Tattoo modenese. L’ensemble, composto da 55 musicisti, si esibisce annualmente in numerose occasioni civili e militari in tutto il mondo, ma questa è la prima volta che si esibisce in Italia. Sempre questa sera comincia anche il tour del Festival in alcune località della provincia di Modena. La Banda dei Marines Reali di sua maestà si esibirà a Spilamberto in piazza caduti della Libertà in un evento realizzato in collaborazione con il locale corpo bandistico Giuseppe Verdi. Altri concerti sono in programma a Sassuolo e Mirandola. La manifestazione, che gode dell’alto patronato del presidente della Repubblica italiana, prevede fino a domenica 10 luglio parate pomeridiane e notturne per le vie del centro, spettacoli, caroselli e concerti di mezznotte in Largo San Giorgio, Piazza XX settembre, Chiostro Palazzo Santa Margherita e all’interno dei Giardini Ducali. Oltre alla banda dei Marines Reali si sua Maestà e alla Banda territoriale della Marina di Goteborg, nei prossimi giorni il pubblico potrà ascoltare la banda centrale della Marina Italiana, la banda delle Forze Armate della Romania e la Banda dell’Università di Washington. Il Festival internazionale della bande militari terminerà sabato 10 luglio, alle 17,30 in centro storico è prevista la tradizionale parata mentre alle 21,00 in piazza Roma si terrà il concerto di chiusura.


Riproduzione riservata © 2017 TRC