in:

Tanti infortuni e qualche sorpresa dell’ultimo minuto hanno richiesto un intervento d’emergenza: a dieci giorni dall’inizio del Mondiale di calcio, Panini è pronta a regalare le figurine “correttive” del suo album. Addio Beckham, Ballack e Borriello, pronti i loro sostituti.

Dopo i primi due insipidi pareggi la Nazionale italiana è nel mirino: convocazioni sbagliate, grida la piazza, che chiede al CT Marcello Lippi di porre rimedio. Come ha fatto Panini, costretta a correggere il tiro sulle convocazioni delle varie Nazionali, sul suo album dedicato al Mondiale: pronta a regalare le 77 nuove figurine agli appassionati. Nell’Italia cambiano tre volti: niente Legrottaglie, Grosso e soprattutto Borriello, dentro Bonucci Maggio e Pazzini. La domanda è d’obbligo: la mancata convocazione di Borriello è un errore della Panini, o piuttosto di Lippi? Ecco la diplomatica risposta. Sabato in edicola col Corriere dello Sport il pacchetto regalo coi correttivi. Nella speranza che due giorni prima, giovedì contro la Slovacchia, l’Italia ci restituisca la voglia di attaccare figurine. Almeno per un po’.


Riproduzione riservata © 2017 TRC