in:

Centoquaranta eventi per trascorrere l’estate in compagnia, nelle piazze del Centro Storico, in compagnia di musica cinema e spettacolo. Il Comune di Modena ha presentato il calendario definitivo dell’Estate Modenese. Protagonisti annunciati Francesco Guccini e i Jethro Tull.

Il calendario è già stato presentato nelle sue varie declinazioni: rassegne musicali, teatro, spettacolo, momenti aggregativi. Tutti all’aperto, soprattutto in centro storico, per tutta l’estate. Tutti sotto l’ampio cappello dell’Estate Modenese, il contenitore di eventi destinati al pubblico, presentato oggi dal Comune di Modena. Calendario sobrio, memore della crisi, ma non privo di momenti di spicco, soprattutto per quanto riguarda i concerti: Guccini in Piazza Grande il 30 giugno, il 13 luglio Radio Bruno Estate, sabato 17 in Accademia i Jethro Tull. E poi Samuele Bersani, Daniele Silvestri, il cinema estivo, le bande e così via. Il tutto raccolto in un unico programma riassuntivo, che sarà presto a disposizione di tutti i modenesi. Assieme al Comune e alla fondazione Cassa di Risparmio, all’estate modenese partecipa anche Hera. Che oltre a regalare 20 biglietti per i Jethro Tull tramite il sito web dell’azienda, si occuperà anche di raccogliere i rifiuti al termine delle varie manifestazioni. Festa Pd, in verdeMondo del lavoro, politici, esperti del settore a confronto in occasione della Festa del Pd dedicata alla Green Economy in programma a Carpi dal 25 giugno al 19 luglio, nella zona delle piscine. Sono 15 i dibattiti durante i quali si parlerà del rispetto dell’ambiente, della ricerca di energie alternative ma anche di come l’economia verde può contribuire alla creazione di nuovi posti di lavoro, in questo difficile momento di congiuntura economica. Si parte con un dibattito dedicato all’agricoltura e alla biodiversità con Massimo Fiorio, vicepresidente in commissione agricoltura alla Camera. Il 2 luglio Ermete Realacci, presidente onorario di Legambiente, Anna Maria Artoni, presidente di Confindustria discuteranno proprio di  come la Green economy può contribuire a rilanciare l’economia del paese. Tra gli ospiti anche Anna Finocchiaro. Il 9 luglio si parlerà di Ecomafie con Federica Garavini, Alessandro Bratti e il presidente del consiglio regionale Matteo Richetti. Il dibattito conclusivo spetterà invece al capogruppo Pd alla Camera Dario Franceschini e al presidente della Regione Vasco Errani.
Ricco anche il programma d’intrattenimento con la comicità di Paolo Migone, il 29 giugno, la musica di Piotta e dei Modena City Ramblers. Castelfranco, piazza per tuttiDirettamente da Zelig, sarà lo show del comico Pino Campagna ad aprire, domani sera, la tre giorni all’insegna della solidarietà organizzata, a Castelfranco, dall’associazione di promozione sociale Agorà. S’intitola una “Piazza per tutti” e mai nome fu più azzeccato. Perché la manifestazione che si svolgerà da domani a giovedì nel cuore di Castelfranco, nella piazza dinanzi al municipio, è più che mai popolare: ingresso gratuito a tutte le iniziative, per cominciare, ma anche la possibilità di sedersi a tavola spendendo solo 5 euro per un meno completo. E il ricavato sarà interamente devoluto all’Associazione sportivo-dilettantistica “Sen Martin” di Spilamberto, gruppo sportivo di hockey in carrozzina. Ma sono davvero tante le iniziative che, a già a partire dal mattino, si svolgeranno nelle tre giornate all’insegna della solidarietà.


Riproduzione riservata © 2017 TRC