in:

Per sette giorni Modena sarà capitale dell’editoria per ragazzi: il foro boario ospita Libranch’io, una serie di eventi connessi alla creatività e alle letture per ragazzi. Tema: l’ambiente.

I libri di testo visti dai loro piccoli utenti. Anzi, scritti e illustrati da loro. Torna Libranch’io, una settimana di spettacoli, workshop e appuntamenti legati quest’anno al tema trasversale e fondamentale dell’ambiente. Non solo a Modena: si tratta infatti di un evento nazionale in varie declinazioni, i cui lavori migliori saranno esposti per la settimana nelle sale del Foro Boario. Al tema chiave, quello dell’ambiente, è connessa anche un’iniziativa meritoria verso le famiglie ben educate al consumo: domenica è infatti in programma una premiazione per le famiglie che sono riuscite a ridurre maggiormente (fino al 50%) il consumo di acqua, gas domestico e carburanti nell’ultimo anno. Complimenti alla famiglia Brunello, la più ecologica della città, vincitrice del primo premio. Domani, gran finale per Nocino mio Gran finale domani pomeriggio dalle 15 nella galleria del Centro commerciale I Portali di Modena per la quarta edizione di “Nocino Mio”, il fortunato concorso a premi ideato da Coop Estense, rivolto ai produttori di nocino familiare, non destinato alla vendita. Oltre 2 mila i campioni del tradizionale liquore presentati in quattro edizioni della manifestazione e valutati dall’Albo assaggiatori di nocino tipico di Modena Il Matraccio. E domani ai Portali, la giuria svelerà i vincitori dell’edizione 2010. Saranno premiati i primi tre nocini classificati in assoluto e il migliore per ciascuno dei quattro distretti di Modena, più un quinto riservato ai concorrenti “fuori provincia”. Il successo della manifestazione dimostra come ancora oggi siano tante le famiglie che continuano farsi in casa il tradizionale liquore di noci, tramandando ricette e segreti di padre in figlio.


Riproduzione riservata © 2017 TRC