in:

Per la prima volta, oggi, il consiglio comunale di Modena celebrerà ufficialmente la Festa della donna con l’inaugurazione, alle 18, della mostra “Donne” di Franco Fontana. L’esposizione sarà visibile sino a fine marzo nella Sala dei passi perduti, in Piazza grande e nei portici di via Emilia

Centodiciassette donne, famose e sconosciute, straniere e italiane, ritratte dall’obiettivo del fotografo modenese Franco Fontana, in quarant’anni di carriera. Sguardi che formano una storia collettiva, di genere, abbinate alle cento parole che l’Unione europea ha scelto per ribadire il proprio impegno in favore delle pari opportunità. Un modo originale e riuscito per far riflettere e tenere alta l’attenzione su una parità non ancora completamente raggiunta sul lavoro, in politica, tra le mura domestiche, nella considerazione sociale. Diritti, differenze, scelte fatte e da compiere, un cammino lungo un secolo cui gli scatti di Fontana danno forma esaltandone la femminilità.


Riproduzione riservata © 2016 TRC