in:

Presentazione in anteprima, questa mattina nella prestigiosa sede di palazzo Foresti, per la mostra che la città dei Pio dedica a Giovanni Muzzioli. Dal 27 Novembre aprirà al pubblico l’allestimento sul filo conduttore de “il vero, la storia e la finzione".

C’è il vero, c’è la storia ed anche la finzione nelle 80 opere allestite a Palazzo Foresti sotto il nome dell’artista Giovanni Muzzioli. Dal 27 Novembre e fino al 24 Gennaio, per la prima volta a Carpi l’intero percorso artistico del pittore modenese noto negli ambienti macchiaioli di Firenze del secondo Ottocento e che nel 1991 era stato in parte studiato in rassegna al Museo Civico d’Arte di Modena. La mostra documenta, attraverso la figura di Giovanni Muzzioli aspetti significativi della cultura artistica degli anni 70 e 80 dell’Ottocento tra l’Emilia e la Toscana, caratterizzata da un equilibrio tra modelli pittorici e soggetti di ambito naturalista da una parte, soggetti storci e di genere dall’altra.


Riproduzione riservata © 2016 TRC