in:

Torna da domani la fiera di Camposanto. E a Castelfranco inizia il festival blues. Entrano nel vivo questa sera le bande militari.

Fiera a CamposantoA Camposanto è tempo di fiera. Da domani a lunedì la piazza e le vie del centro si animano per ospitare una rassegna all’insegna dell’arte e della cultura, della musica e della solidarietà. Una fiera più contenuta, ma più caratterizzata sulle tradizioni locali. Nell’ottica di dare un segnale concreto – spiega il sindaco Antonella Baldini – è stato deciso di limitare le spese. Per questo nella serata di chiusura non ci sarà lo spettacolo pirotecnico: il denaro risparmiato è già stato destinato alle famiglie in difficoltà e ai lavoratori disoccupati e cassintegrati. Domani sera in piazza Gramsci la tappa della selezione nazionale del concorso Gran Prix; sabato 11 lo spettacolo del cabarettista Fabrizio Fontana. La giornata di domenica sarà interamente dedicata al dialetto: si parte alle 18.30 con lo Sproloquio di Sandrone dal balcone dell’Ufficio del sindaco e si finisce con una commedia della compagnia dialettale La Maschera di San Felice. Per quattro giorni ci saranno spazi espositivi a disposizione dei commercianti, stand gastronomici e gonfiabili per i bambini. Castelfranco bluesDa domani a domenica a Castelfranco torna il blues con un cartellone che ospita vere e proprie ‘stelle’ come Tolo Marton, Fabio Treves, Paolo Bonfanti. La manifestazione è organizzata dal Comune con il supporto di Provincia e Regione. I concerti sono gratuiti. Sabato e domenica alle 18 sono in programma i seminari di chitarra rock blues. Le bandeSpettacolo inaugurale, questa sera, del Festival internazionale delle bande militari di Modena. Parata per le vie cittadine e concerto dalle 23.30 a palazzo Santa Margherita della banda tunisina.


Riproduzione riservata © 2016 TRC