in:

Giovedì riparte Echi Musicali, rassegna di concerti che spazia tra i generi e i luoghi. Dalla Bassa alla montagna per valorizzare artisti italiani, stranieri e del nostro territorio. A Llglio si esibirà David Riondino.

44 concerti in due mesi, 20 i comuni coinvolti dalla bassa alla montagna passando per il capoluogo, una commistione di sonorità che spazia dalla musica etnica e leggera al jazz e allo swing, dal pop rock all’operetta alla musica classica: torna Echi Musicali, la rassegna promossa dall’associazione ‘Laboratorio musicale del Frignano’ con il sostegno della Regione Emilia Romagna e della Comunità montana del Frignano e realizzata con il sostegno di numerose associazioni, enti e partner privati. Direttore artistico è sempre il chitarrista Andrea Candeli. Si comincia il 25 giugno in piazzale Natale Bruni con un concerto di musica gitana e ungherese e si chiude il 1° settembre a San Felice con un viaggio ideale nella musica d’autore italiana e straniera. Da non perdere l’appuntamento del 14 luglio a Montefiorino dove David Riondino leggerà, a modo suo, Don Chisciotte; oppure quello del 4 agosto a Carpi dove il chitarrista brasiliano Irio De Paula renderà omaggio ai 50 anni della Bossa Nova. L’edizione 2009 di Echi musicali si apparenterà anche con il festival bolognese ‘Suoni dell’altro mondo’.


Riproduzione riservata © 2016 TRC