in:

Ultimi due giorni per visitare la mostra “Emozioni in terracotta” dedicata ai due grandi plastificatori modenesi del Rinascimento Guido Mazzoni e Antonio Begarelli.

La rassegna rimarrà, infatti, allestita al Foro Boario, a Modena, fino a domani sera. Circa sessanta le opere in mostra, in prevalenza sculture, alle quali si affiancano alcuni dipinti e opere grafiche. Per andare alla riscoperta delle opere di Mazzoni e Begarelli si potranno visitare anche i luoghi, come il Palazzo dei Musei o le chiese modenesi, che conservano importanti testimonianze dell’attività dei due artisti considerati tra i massimi interpreti della scultura in terraccotta del Rinascimento padano.


Riproduzione riservata © 2016 TRC