in:

Ritorna a ModenaFiere il salone delle vacanze 0-14. Dal 27 al 29 marzo sono protagonisti i baby-viaggiatori con tutte le proposte per il turismo formato famiglia e il turismo scolastico.

Tre mesi di vacanza i bambini, due settimane, al massimo tre, i genitori. Sta tutto in questo rapporto diseguale il boom del baby-turismo. Secondo l’Istat, infatti, sono proprio i bambini i viaggiatori per eccellenza: nel 2008 il 64% dei bambini al di sotto dei 14 anni ha fatto almeno una vacanza. E in questo settore la crisi economica fa aguzzare l’ingegno, moltiplicando le proposte di baby vacanze “intelligenti” a prezzi accessibili. Ecco spiegato il successo di Children’s Tour, il salone delle vacanze 0-14, di scena dal 27 al 29 marzo a ModenaFiere. 150 gli espositori che al tema bambino riservano progetti specifici. L’edizione 2009 di Children´s Tour si articola in due aree: una dedicata al turismo per famiglie, ragazzi e scuole e ai parchi naturali, l’altra alle fattorie didattiche e alle loro proposte. Il salone ha predisposto numerose attività di intrattenimento e un animatissimo spazio bimbi, dove i piccoli visitatori possono sperimentare un “assaggio” delle vacanze: dal parco della Fantasia di Omegna, sul Lago Maggiore, alla ciclovanza in Olanda, o ancora un soggiorno studio all’estero. Quest’anno Children tour tiene a battesimo il primo osservatorio nazionale sui giovani viaggiatori. Venerdì, sabato e domenica la fiera è aperta dalle 10 alle 20. Venerdì ingresso gratuito.


Riproduzione riservata © 2016 TRC