in:

30 donne modenesi, impiegate, programmatrici informatiche, pubblicitarie e scrittrici sono le protagoniste dell’edizione 2009 dei Monologhi della Vagina in programma alla Tenda di viale Molza.

“Cosa indosserebbe e cosa direbbe”, “Un fatto allegro” e “Dio mi fece donna”. Sono questi i titoli di alcuni dei Monologhi della Vagina, spettacolo creato dall’autrice americana Eve Ensler, che verrà portato in scena lunedì 16 e mercoledì 18 marzo alla Tenda di Viale Molza. Ben 30 donne e ragazze modenesi tra i 23 e i 70 anni hanno deciso di prestare la propria voce, sia come attrici che come registe, a questa iniziativa. I proventi delle due serate saranno devoluti in beneficenza: in parte andranno al movimento internazionale “V-day” per un progetto rivolto alle donne del Congo e in parte resteranno a Modena per finanziare la campagna di sensibilizzazione contro la violenza alle donne.


Riproduzione riservata © 2016 TRC