in:

Mostre e musei aperti e ad ingresso gratuito a Modena, nei giorni di Natale e Santo Stefano. Un’opportunità in più per scoprire il passato delle nostre terre e apprezzare le opere di artisti contemporanei, modenesi e non.

Dal museo archeologico a quello della figurina, dalle esposizioni in Galleria Civica ai locali dismessi di via Gallucci riadattati da giovani artisti. Sono le numerose opportunità offerte dalla città di Modena agli amanti dell’arte e della cultura nei giorni di Natale e Santo Stefano, quando mostre e musei saranno aperti e ad ingresso gratuito. Il Museo archeologico, arricchito da mille nuovi reperti, sarà aperto domani dalle 15 alle 18 e a Santo Stefano dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Stessi orari di apertura per il Museo D’arte, che permette di fare un viaggio nelle trasformazioni della città dal medioevo all’età moderna. Saranno accessibili invece solo al pomeriggio, dalle 15 alle 18, il Museo della Figurina di palazzo Santa Margherita, la Mostra Art Attack, di Luca Lumaca, nello stesso edificio, e la mostra di Katharina Grosse alla Palazzina dei Giardini. Aperta anche la mostra “Avia Pervia” in tre locali in disuso di via Gallucci, dalle 17 alle 21 domani e il 26. Infine, dalle 18.30 alle 20.30 di entrambe le giornate si può visitare la mostra fotografica “Zona Tempio, storie a colori”, nell’atrio dell’ex cinema Principe.


Riproduzione riservata © 2016 TRC