in:

Venerdì 12 dicembre si tiene il concerto lirico “Mirella Freni. Per una nuova generazione della lirica tra Italia e America Latina”.

La Fondazione Nicolai Ghiaurov costituita nel 2007 con l’intento di ricordarne la figura e l’opera ha organizzato insieme alla Fondazione Cassa di risparmio di Modena ed in collaborazione con la Fondazione Teatro Comunale di Modena, il concerto lirico “Mirella Freni. Per una nuova generazione della lirica tra Italia e America Latina”.L’evento si terrà venerdì 12 alle ore 21 al Teatro Luciano Pavarotti. L’opera lirica italiana diventa uno strumento attivo di promozione e sviluppo sociale per l’america latina: lo spirito di questo progetto di cooperazione internazionale”il Ponte del Bel Canto”, nasce dalla volontà di superare differenze culturali e sociali tra i giovani, con la possibilità di promuovere le eccellenze: il concerto del 12 dicembre è l’inizio del cammino. Gli allievi di Mirella Freni saranno diretti dal Maestro Aldo Sisillo che condurrà l’orchestra Roma Sinfonietta:il programma traccia un percorso che prende spunto dall’opera di Mozart, attraversa l’opera comica, il dramma borghese di Verdi, approdando al verismo pucciniano, toccando anche il melodismo della scuola napoletana.La musica intreccia esperienze professionali e di vita di giovani cantanti mescolando lingue e culture : gli interpreti provengono infatti da America Latina, Europa Asia.A conferma dello spessore artistico e sociale del progetto, “Il Ponte del Bel Canto”è stato premiato con targa d’Argento dal Presidente della Repubblica Napolitano


Riproduzione riservata © 2016 TRC