in:

La giuria mette tutti d’accordo premiando una cantante romana nella prima edizione del Concorso intitolato a Luciano Pavarotti, a un anno dalla scomparsa.

Nessuna sorpresa, e consensi del pubblico, per le scelte della giuria del concorso internazionale di canto Luciano Pavarotti, presieduta da Carlo Bergonzi, che ha assegnato il premio al mezzosoprano di Roma Veronica Simeoni, allieva di Raina Kabaivanska. Il secondo riconoscimento è andato a Seung-Gi Jung, baritono coreano. A seguire premi a Pilippe Talbot, tenore francese e una menzione speciale al mezzosoprano russo Margherita Gritskova. Non è invece stato assegnato il premio al miglior tenore. Aldo Sisillo ha diretto il concerto dei finalisti che, questa sera, verranno pubblicamente presentati e premiati al Teatro Comunale.


Riproduzione riservata © 2016 TRC